ItalianoEnglish
 

Attività: Nepal 2017: si riparte con due programmi tip top con Fabio Iacchini

Nepal 2017: si riparte con due programmi tip top con Fabio Iacchini

Dettagli

Periodo Consigliato: autunno


Giro dei 3 colli, Lobuche Peak e Island Peak.

Per quanto riguarda il primo si parte dalla caotica città di Katmandu e con piccolo aereo si raggiunge il villaggio di Lukla, dove il caratteristico aeroporto regala subito le prime emozioni dell’avventura. Siamo nella famosa valle dell’Everest, patria del popolo Sherpa. In due giorni si raggiunge Namche Bazar, centro economico della valle; qui verrà dedicata una giornata alla visita del monastero di Kumjum, famoso perché i monaci Buddisti custodiscono gelosamente lo scalpo dello Yeti. Si riprende il trekking in direzione valle di Thame che conduce al Nangpa la, colle usato da secoli per gli scambi di merce tra Nepal e Tibet. Dal villaggio di Lundge ci dirigiamo al primo colle Renjo la m.5340, grandiosa vista sulla nord dell’Everest, fino a raggiungere il villaggio di Gokio m.4793 con i suoi laghi color turchese. Il giorno dopo si sale il Gokyo Peak m.5360 da dove si possono ammirare tutte le cime circostanti, tra cui tre maestosi ottomila, Everest, Lhotse e Cho Oyu. Attraverso il secondo colle Chola La pass m.5.330 si raggiunge il campo base del Lobuche Peak, salita la cima si affronta poi l’ultimo colle il Kongma la m.5.535, al cospetto della maestosa sud del Lhotse, per raggiungere il campo base dell’Island Peak, scalata la cima inizia il ritorno, passando dal monastero di Thyangboche , Namche e Lukla. Le cime sono facoltative.

Valle di Gokyo, Kala Patthar e Lobuche Peak.

Il secondo trekking parte dalla caotica città di Katmandu e con piccolo aereo si raggiunge il villaggio di Lukla, dove il caratteristico aeroporto regala subito le prime emozioni dell’avventura. La prima parte si snoda nella famosa valle dell’Everest, patria del popolo Sherpa. In due giorni si raggiunge Namche Bazar, centro economico della valle, qui verrà dedicata una giornata alla visita del monastero di Kumjum, famoso perché i monaci Buddisti vi custodiscono gelosamente lo scalpo dello Yeti. Si prosegue poi nella valle di Gokyo per raggiungere gli omonimi laghi e salire il Gokyo Peak, quota 5300 m, da dove si possono ammirare tutte le cime circostanti, tra cui tre maestosi ottomila, Everest, Lhotse e Cho Oyu. Passando dal villaggio di Phortse m.3.810 si raggiunge Lobuche m.4.910, escursione al Kala Patthar m.5.550 con grandiosa vista sull’Everest e Nuptse, di ritorno si affronta la salita al Lobuche Peak M. 6.119, scalata la cima inizia il ritorno, passando dal monastero di Thyangboche, Namche e Lukla.

Contattemi per qualsiasi informazione, partenze a ottobre!!

http://www.fabioiacchini.com/blog/

 
Copyright © All rights reserved 2009 - Corpo Guide Alpine - C.F. 92016820034 Realizzazione e web marketing: Netycom srl.
IeriOggiLe Guide
AlpinismoArrampicataTrekkingCanyoningSci AlpinismoCiaspoleCascate di ghiaccioHeliski e Free ride
Macugnaga Monte RosaVeglia DeveroVal Grande e Val VigezzoAlta Val Formazza
ContattiDisclaimerPrivacy